Dylan Dog e BAO, un’onomatopea e un destino

Il rapporto tra Dylan Dog e la BAO prosegue sempre più felicemente. Dopo aver curato l’adattamento in versione cartonata extra-lusso della storia Mater Morbi, scritta da Roberto Recchioni, ora viene dato l’annuncio di un nuovo adattamento delle storie scritte da Marco Bilotta e ambientate in un futuro prossimo venturo, in cui Dylan Dog vive in un pianeta Terra in cui l’Apocalisse zombie predetta nell’ormai lontanissimo numero 25 della serie regolare si è avverata.

Immagine

Questo è il link alla pagina facebook ufficiale del fumetto Bonelli: https://www.facebook.com/DylanDogSergioBonelliEditore dove viene dato l’annuncio dell’operazione che vedrà la luce probabilmente nell’estate del 2014. L’operazione di rinnovamento del personaggio prosegue dunque alla grande e queste edizioni lussuose contribuiscono alla sua rinascita e al giusto riconoscimento che deve essere dato a chi ha rappresentato (e vuole di nuovo rappresentare in futuro) un grosso punto di riferimento per la cultura popolare italiana. Tanto più che queste edizioni da libreria possono tentare di smuovere il preconcetto tutto italiano per cui il fumetto sia solo una cosa da bambini, indegna di persone adulte. Concetto del tutto estraneo in altre nazioni: basti pensare all’Inghilterra, dove il Sandman di Neil Gaiman ha subito ogni tipo di trattamento editoriale, dalla raccolta in dieci volumi con ricolorazione computerizzata, alle edizioni Absolute cartonate, fino all’ultima Omnibus in due volumi che definire lussuosi è dire poco.

Che la rinascita di Dylan Dog possa continuare così.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...